Libro “Cuore”, gratis per tutti

cuore150Mio nonno Pasquale mi ha lasciato in eredità un prezioso regalo: un vecchio libro Cuore di Edmondo De Amicis con alcuni appunti. Sul frontespizio scriveva nel 1958: “Mi commuovo. Leggo e rileggo questo libro e più mi rendo conto che non tutti gli uomini sono cattivi verso il prossimo. Che Iddio non si dimentichi mai di me”. Mi disse di custodirlo gelosamente e di andarlo a rileggere ogni volta che le preoccupazioni della vita mi avrebbero disorientato. Questo testo mi ha da sempre legato a lui e c’è un’iniziativa che vale la pena menzionare, in occasione del centenario della nascita di De Amicis, avvenuta l’11 marzo 1908. La De Agostini, prestigiosa casa editrice piemontese, regala a tutti i cittadini del territorio nazionale il romanzo “Cuore” in una edizione speciale illustrata dal maestro Ugo Nespolo. Per farne richiesta è sufficiente chiamare il numero verde 800.999.855 (tutti i giorni, compresa la domenica, dalle ore 9.00 alle ore 21.00). E’ un’opportunità per rivalutare e far tornare nelle nostre famiglie un romanzo spesso bistrattato e dimenticato. E come cantavano i Cavalieri del Re nella sigla di apertura della versione animata giapponese del 1981: “Oh, caro vecchio libro Cuore con la tua semplicità continui a far sognare i ragazzi d’ogni età. Mio vecchio libro Cuore mai nel tempo scorderò le pagine d’amore forse fuori moda un po’… Ma ieri ho visto il mio ragazzo che toglieva un po’ di polvere da te”.

About these ads

3 pensieri su “Libro “Cuore”, gratis per tutti

  1. Anni fa la madre di un mio alunno, in merito ad alcune mie considerazioni positive sulle incantevoli pagine del libro Cuore, sostenne che tale capolavoro(amo definirlo così) è, a suo parere, antiquato.
    In maniera molto diplomatica le ho risposto che sicuramente il contesto socio-culturale e politico di allora è nettamente differente rispetto a quello attuale, ma ho aggiunto con atteggiamento apparentemente distaccato:”Signora cara, le anime dei bimbi e degli adulti non si lasciano modificare dallo scorrere del tempo…Si ride e si piange oggi così come allora…La povertà e le miserie dei cuori continuano ad esistere così come l’amore per il prossimo, l’infinita bontà…”
    Credo di aver letto “Cuore” una decina di volte a casa dei nonni.Ho ancora dentro l’immagine del sangue della “vedetta lombarda” e degli occhi stanchi dello “scrivano fiorentino” E che dire della favolosa collezione di francobolli di un compagno del protagonista?Non si dimentica un libro così…

  2. IL libro Cuore è sempre stanto anche per me una guida, un quadro su di una realtà che appare tanto lontana per usi e costumi, ma no per quanto riguarda i sentimenti ed gli insegnamenti morali. Come maestra spesso leggo alcuni passi ai miei alunni perchè credo che le storie dei bimbi di allora parlano al cuore dei bimbi di oggi.
    Grazie per aver divulgato l’iniziativa sul libro Cuore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...